lunedì 30 gennaio 2012

Progetto A.N.C.A.

 Progetto A.N.C.A. 
Sabato 21 Gennaio, sono venuti a scuola i ragazzi del progetto A.N.C.A. Gino, uno dei ragazzi, ha iniziato a parlarci della sua storia riguardo alla dipendenza dall'alcool e dalle droghe. Lui aveva iniziato a drogarsi e a bere a soli quattordici anni quando andava in discoteca. Iniziò a bere per “sballo” e per essere accettato dal gruppo. Lui beveva molto, ma abusava anche di droghe come l'anfetamina. Diceva anche che se non beveva o non si drogava per qualche tempo, gli iniziavano a tremare la mani e provava dolore ai reni. L'alcool lo aiutava a“dimenticare” i suoi problemi familiari, anche se quando finiva l'effetto della droga, si sentiva peggio. Quando si abusa, ha detto che “sembra di essere in un altro mondo”, come ebeti. Lui quando andava in discoteca, vedeva a volte persone che erano andate sotto shock. Ha visto morire molti suoi amici quando avevano diciotto anni. Gino ha smesso di bere e di drogarsi a trentasei anni. Agnese e l'altra ragazza ci hanno fatto vedere delle foto alla fine e dovevamo scrivere che cosa pensavamo e provavamo guardandole. Le prime due raffiguravano Valentino Rossi e Federica Pellegrini. Io ho scritto che sono due campioni italiani. La seconda foto era di una birra con un messaggio subliminale in inglese che diceva “fai la tua birra”noi abbiamo riflettuto su questo e ci siamo salutati.